Cultura

15 premii obținute de România și Republica Moldova la Concursul Internațional “Giovani e Poesia” – ediția 2019/2020

15 premii obținute de România și Republica Moldova la Concursul Internațional “Giovani e Poesia” – ediția 2019/2020

România este prezentă în mod constant din anul 1993 la acest concurs, cu peste 800 de autori înscriși și 120 premii obținute, între care,  patru medalii de argint din partea Camerei Deputaților Italiene.  În decursul anilor s-a constatat o mare participare a elevilor și tinerilor din Italia, dar și alte țări devin tot mai prezente în cadrul acestei importante manifestări de poezie cu caracter internațional. Concursul Internațional de Poezie de la Triuggio a reunit și la prezenta ediție sute de candidați la premiile oferite de un juriu special format, care analizează creațiile poetice, majoritatea aparținând cu precădere copiiilor de la școala primară până la liceu, dar si adulti, creații ale unor poeti consacrati.

Com’e fatta una donna?

Com’e fatta una donna?

               Se mi chiedessero di dare una definizione di quella strana, imprevedibile, misteriosa avventura che...

In uscita presso Rediviva: „Inno all’Esistenza” di Elena Liliana Popescu

In uscita presso Rediviva: „Inno all’Esistenza” di Elena Liliana Popescu

È in uscita il libro di poesia dell’autrice romena Elena Liliana Popescu dal titolo: “Inno all’Esistenza”, per Rediviva edizioni, traduzione dal romeno di Antonio Buozzi e Luca Cipolla, 90 p. collana Phoenix.  Il volume Inno all’Esistenza è stato pubblicato per la prima volta nel 2000 in lingua romena: “Imn Existenței” edizioni Herald, raccolta poetica che contiene quattro inni: Inno all’Esistenza, Inno alla Vita, Inno alla Libertà, Inno al Silenzio.  Il libro viene tradotto in spagnolo da Joaquín Garrigós e Adrian Mac Liman, e pubblicato nel 2006: Himno a la Existencia, Edizioni Linajes Editores, Mexico, seguendo poi traduzioni anche in altre lingue, in Europa e al di fuori, come in Bengali e in cinese. L’introduzione del volume e firmata di Dan Slușanschi e la prefazione di Raúl Lavalle, con una postfazione di Antonio Buozzi.
A te, che apri questo libro…Prova a lasciare da parte le preoccupazioni della giornata per poter camminare insieme nella realtà del Sogno chiamato Poesia, aprendo la porta del tuo cuore a questi versi, scritti apposta per te. Accoglili senza giudicarli, se puoi, perché “il possibile abita accanto al necessario” (…) Elena Liliana Popescu

A 100 anni dalla fondazione del comitato “PRO ROMANIA” di Milano

A 100 anni dalla fondazione del comitato “PRO ROMANIA” di Milano

Il “Corriere della Sera del 29 Ottobre 1918, riportava questa notizia della costituzione della sezione lombarda del Comitato Italiano Pro Romeni , nella prima riunione di questo gruppo veniva comunicata la costituzione della Legione Romena d’Italia e , a differenza d degli altri comitati sorti a Roma e Napoli , fin dalla sua prima riunione si sottolineò l’importanza dei “vantaggi economici di più stretti rapporti tra italiani e romeni”. La sede del comitato fu fissata nella centralissima Via Quintino Sella, 3 a pochi passi dal Castello Sforzesco. Animatori di qeusto gruppo milanese erano imprenditori, politici e appartenenti alla borghesia milanese.  Vediamo , ora nel dettaglio i profili del comitato milanese “Pro Romania”.