Marco Baratto:”Il Risorgimento italiano e l’indipendenza della Romania”

Set 21, 2010

Questa pubblicazione raggruppa in un solo e agile volume , quattro saggi già apparsi su alcune riviste specializzate. I testi sono qui ripresi con note e aggiunte che permettono di meglio apprezzare l’interesse che i protagonisti del nostro Risorgimento, inteso come periodo fino alla prima guerra mondiale, nutrirono nei confronti della causa nazionale Rumena e della Romania in generale.

Troppo spesso il nostro Risorgimento, viene vissuto come un fenomeno puramente nazionale e non se ne apprezza la sua portata europea, soprattutto non si apprezza il fatto che l’Italia , e il suo processo unitario, fu un modello a cui guardavano con ammirazione le varie nazionalità oppresse.Attraverso l’analisi delle motivazioni che spinsero Cavour, Mazzini e Garibaldi ad interessarsi delle vicende delle popolazioni dell’attuale Romania si vuole rendere onore, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia , previsto per il 2011 ed a quanti nel corso di tutto questo tempo hanno reso possibile la costruzioni di solide relazioni tra gli italiani e rumeni.


MARCO BARATTO:
“Il Cammino della Libertà – Il risorgimento italiano e l’indipendenza della Romania” pag 55, E. 10 . Il libro può acquistato tramite intenet all’indirizzo www.lafeltrinelli.it Oppure richiesto in ogni libreria “Feltrinelli” in Italia