La Giornata della Lingua Romena celebrata a Milano presso la Libreria Bocca, Galleria Vittorio Emanuele 

Ago 26, 2020

La Giornata della Lingua Romena celebrata a Milano presso la Libreria Bocca, Galleria Vittorio Emanuele 

 

            Presso la prestigiosa libreria BOCCA di Milano, Galleria Vittorio Emanuele II, 12 Milano, Edizioni Rediviva vi invita lunedì 31 agosto 2020, dalle ore 15.00 ad incontro letterario e poetico dedicato alla Giornata della Lingua Romena. 

La lingua materna è la lingua in cui pensiamo, parliamo e amiamo rappresenta il patrimonio culturale da custodire e da far conoscere, anche nel contesto di una integrazione, aperta al dialogo. Nichita Stănescu uno dei maggiori creatori di linguaggio poetico della letteratura romena era convinto che „la mia patria è la lingua romena”. È da notare anche l’interesse e la passione di tanti italiani sempre più interessati a conoscere la lingua romena, per ragioni professionali, personali, ma anche di cultura generale.  

Interverranno: Ida GARZONIO, Florentina NIȚĂ, Silvia STORTI, Violeta POPESCU 

 Rediviva edizione propone per questo evento la presentazione di alcune recenti pubblicazioni tra quale il libro: “Romania. Un viaggio nella memoria. 1957-1967 un decennio difficile. Paesaggi e figure”, in uscita presso la Collana Quaderni Romeni, in cui l’autrice Ida Garzonio, che ha studiato la lingua, la letteratura e la civiltà romena all’Università degli Studi di Milano, racconta la sua relazione con la Romania, dove arrivò per la prima volta nel 1957, grazie a una borsa di studio. Alla Facoltà di Lettere dell’ateneo milanese, scelse di studiare la lingua romena con la professoressa Rosa del Conte. Dalla sua passione per la Romania e per la sua cultura, “nasce lo sforzo e la gioia con cui ha pubblicato a Milano negli anni Sessanta, numerose traduzioni dalla letteratura romena, in diverse riviste letterarie italiane dell’epoca, fino a un volumetto di colinde romene (nel 1966)”. Queste traduzioni, molte di autori che lei ha conosciuto personalmente, si ritrovano nella seconda parte del volume. Una passione e un interesse nati in un contesto politico di dittatura in Romania, nel periodo della Cortina di ferro, che ha significato, a quel tempo, una barriera per la conoscenza e una rottura generale delle relazioni della Romania con l’Occidente e, implicitamente, con l’Italia.  

La poesia romena non poteva mancare a questo incontro dedicato alla Giornata della Lingua Romena dove verrà presentato il volume bilingue “Inflorescenze. Poeti romeni in Italia. Antologia di poesia contemporaneaa cura di Florentina Niță. I poeti che hanno aderito all’iniziativa sono residenti in varie regioni dell’Italia, dal Piemonte, Lombardia, Liguria e fino a Roma e Bari: Crina Popescu, Mărioara Vișan, Alexandra Firiță, Tincuța Borsan, Rodi Vinau, Florentina Niță, Silvia Rîșnoveanu, Lidia Popa, Ana Maria Patrașcu, Gherghina Tofan, Angelica Prelipcean, Olimpia Danci, Vasile Hatoș, Maria Cristina Pleșcan, Loredana Pastia, Gheorghe Sănduleac. 

L’evento culturale è organizzato, in occasione della celebrazione della Giornata della Lingua Romena, dal Centro Culturale Italo Romeno di Milano in collaborazione con la Libreria Bocca che organizza il ciclo di eventi tavoli d’arte in Galleria, al servizio degli autori per promuovere il loro lavoro. 

Vi ricordiamo che l’evento è gratuito ma su prenotazione [infoculturaromena@gmail.com] con il rispetto dalle vigenti norme anti covid-19: l’obbligo della mascherina, il distanziamento sociale.  

Rediviva,

26 agosto 2020

www.rediviva.it