Italia-Romania, oltre i pregiudizi

“La Romania non ha nulla da invidiare agli altri paesi europei!” (Lorenzo Bernorio, coordinatore delle attività di ricerca dell’Osservatorio sulla reciproca percezione d’immagine tra italiani e romeni)

6 dicembre 2008 Milano – Ucelli del cielo di Vasile Andru

Associazione Columna di Padova, Associazzione Romeni in Italia di Milano e il Consolato Generale della Romania a Milano vi invita alla presentazione del libro Ucelli del cielo, autore Vasile Andru, Milano 6 dicembre, ore 16 30 relatore dott.ssa Corina Badelita – Istituto di Ricerca Umanistica Venezia segue l’intervento dell’autore sul tema ‘La psicologia dei romeni: […]

Il 13 dicembre a Milano sarà presentato il libro Personalità romene in Italia

Il Centro Culturale Italo–Romeno, in collaborazione con l’Associazione Dacia di Livorno, la Fondazione Nazionale dei Romeni all’Estero di Bucarest e Edizioni dell’Arco, MILANO
ha il piacere di invitarvi alla presentazione del libro
Personalità romene in Italia. Interviste, storie ed esperienze di Violeta P. Popescu, Edizioni dell’Arco 2008

Mircea Cartarescu al Festival della Letteratura di Mantova

Scrivere sulla cultura del tuo popolo, quando ti trovi a 2000km distanza del tuo paese, significa commozione, responsabilità e “tensione” nella terminologia di Murray Krieger (“La teoria della critica”). Scrivere di Mircea Cărtărescu, il più grande poeta, prosatore e critico romeno e, per di più, il tuo professore durante la Facoltà, è un onore. Dopo tanti anni, ho incontrato Mircea Cărtărescu (nato a Bucarest, nel 1956), il 6 di settembre, a Mantova, al Festival della Letteratura.

Lansare de carte romaneasca in nordul Italiei

Lansare de carte romaneasca in nordul Italiei
Asociatia culturala romana Columna din Padova si Liga Romanilor din Italia organizeaza in perioada 1-7 decembrie un tur de prezentare a traducerii in limba italiana a cartii “Pasarile cerului”, a lui Vasile Andru, in sase orase din nordul Italiei.

Canonizzazione del martire Atanasie Todoran, esempio di vita cristiana

In un’epoca in cui in Europa si tenta di minimizzare il ruolo del cristianesimo nella formazione dell’identità europea, in Romania il senso mistico e il rapportarsi a modelli di vita cristiana sono ancora molto profondi. La storia della Romania è stata molto travagliata: per tanti secoli sotto il giogo dei vari oppressori, la lotta per il mantenimento dell’identità è stata veramente durissima, sia che il nemico fosse turco, ungherese, austriaco, tedesco, sovietico ecc. Ancora più difficile invece è la lotta contro gli oppressori spirituali. Il riscatto del “povero oppresso” è la libertà dell’animo, la forza della sua fede in Dio e questo tesoro non può essere facilmente conquistato.

Expozitie de fotografie despre bisericile de lemn din Gorj la Padova

Mitropolia Olteniei, prin Fundaţia “Cuvântul care zideşte”, organizează, cu binecuvântarea IPS Părinte Mitropolit dr. Irineu Popa, în zilele de 30 noiembrie şi 1 decembrie 2008, la Padova în Italia, expoziţia de fotografie “Crâmpeie de cer”, o prezentare a bisericilor de lemn – monumente istorice din judeţul Gorj.
Partenerii manifestării sunt: Direcţia Judeţeană pentru Cultură, Culte şi Patrimoniul Cultural Naţional Gorj, SC Multiconstruct SRL Craiova, Fundaţia “Columna” din Italia şi Parohia creştin ortodoxă “Sfinţii Apostoli Petru şi Pavel” din Padova.

Dinu Lipatti (1917-1950)

Dinu Lipatti nacque a Bucarest, nel 1917, in una famiglia benestante di musicisti. Nonostante la sua breve vita (è morto, all’età di 33 anni, a Ginevra dov’era professore al Conservatorio), è diventato un pianista di fama mondiale. George Enescu è stato proprio il suo padrino. Lipatti arrivò secondo al Concorso Internazionale per pianisti di Vienna nel 1934.

Ciprian Porumbescu (1853-1883)

è uno dei più celebrati compositori e violinisti romeni. Questo “talento precoce”, come lo chiama Lazăr Şăineanu (Dizionario universale della lingua romena, 1995, pagina 240), è nato a Şipotele Sucevei. Prima Ciprian Porumbescu si chiamava Gołęmbiowski.

Eveniment de interes privind emigratia romaneasca in Italia

O initiativa importanta privind emigratia romaneasca in Italia a fost propusa si organizata de catre Institutul Caritas Ambrosiana din Milano. Conferinta s-a dorit a fi o contributie importanta in cunoasterea emigratiei romanesti in Italia, cu aspectele sale pozitive si negatie, plecand de la ideea ca romanii sunt in adevaratul sens al cuvantului cetateni europeni. In cadrul manifestarii ce a avut avea loc la Milano pe 27 noiembrie, a fost prezentat volumul ‘România. Imigraţie şi muncă în Italia.