12 zile de “Intalniri cu artisti romani extraordinari in Italia”

Seria de evenimente ‘Incontri con artisti straordinari dell’ Est – Romania – danza, musica, pittura, cinema e teatro’/ ‘Intâlniri cu artişti extraordinari din Est – România (dans, muzică, pictură, cinema şi teatru)’ este organizată de Institutul Cultural Român (ICR) şi Centrul de Producţii Teatrale din Milano. Conceput ca o premieră culturală, evenimentul a reunit elita artistică românească din Milano, în cadrul unui program mai amplu de promovare, care a vizat inclusiv comunitatea românească din Italia

Volum aniversar Gheorghe iancu, Sabrina Arpini

Putin cunoscut publicului din Romania, dar iubit pentru talentul si forta sa artistica, Gheorghe Iancu, artistul de origine romana este unul din cei mai mari balerini si coregrafi in momentul de fata in Italia. Centrul de Productii Teatrale din Milano, condus de regizoarea romanca Maria Stefanache, i-a dedicat o serata aniversara cu ocazia a 30 de ani de stralucita cariera artistica in Italia.

Aplauze la Milano pentru balerinul roman Gheorghe Iancu

Marţi seara 30 septembrie 2008, spaţiul Artra din Milano, a găzduit un eveniment de excepţie, serata dedicată unuia din cei mai mari artişti români contemporani, balerinul şi coreograful Gheoerghe Iancu. În prezenţa a trei sute de persoane, evenimentul dedicat maestrului Gheorghe Iancu la împlinirea a 30 de ani de strălucită cariera în Italia, a stat sub semnul admiraţiei pe care atât românii cât şi italienii o nutresc faţă de marele artist…

Maestrul Marinel Stefanescu – expozitie de pictura

In fiecare an, in luna septembrie, localitatea Cesano Boscone, de langa Milano gazduieste un mare eveniment traditional, cultural si artistic care reuneste peste un milion de persoane. Manifestarea aflata in acest an sub genericul “La radacinile sperantei” este organizata de autoritatile locale italiene si se intinde pe parcursul a doua saptamani, cuprinzand o paleta larga de manifestari aflate sub semnul pastrarii traditiei, istoriei si elementelor populare. Ca un fapt inedit, pentru prima oara la aceasta ampla sarbatoare (Festa patronale), organizatorii au invitat pe langa o regiune italiana, in acest an – Regiunea Lazio, si o tara europeana – Romania,

Arta e cultura romena a Palermo

Costumi popolari, antiche tradizioni contadine, pittura su vetro e su legno, musica folcloristica. Alla ricca tradizione della cultura popolare romena e’ dedicata l’esposizione di abiti, icone e oggetti tradizionali della Romania nel piano nobile di Palazzo delle Aquile, in piazza Pretoria. La manifestazione, aperta al pubblico con ingresso gratuito, e’ stata organizzata dall’Associazione socioculturale “Nicolae Balcescu” di Cefalu’ con il patrocinio dell’Ambasciata Romena in Italia, delle Citta’ gemellate di Palermo e Timisoara. Sponsor dell’iniziativa sono anche l’Agenzia per le Strategie Governative del Governo romeno e la Pantheon Group.

Romania, Sud-Est Europeo, Europa Centrale, modernizzazione e riforme

L’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Storiche Slave dell’Università di Milano e con il Centro di Studi per l’Europa Orientale (CIRSS), ha organizzato, nei giorni di 12 e 13 novembre, il congresso internazionale “Romania, Sud-Est Europeo, Europa Centro-Orientale: modernizzazione e riforme nei secoli XIX e XX”. L’evento, che è patrocinato dalla Commissione Internazionale di Studi Slavi del Comitato Internazionale di Scienze Storiche di Ginerva, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e dell’Università degli Studi di Milano, gode del sostegno finanziario dell’Istituto Culturale Romeno.

Incontri con Artisti Straodinari dell’Est Romania, Milano

L’Istituto Culturale Romeno di Bucarest in collaborazione con il Centro Produzioni Teatrali di Milano ha organizzato a Milano “Incontri con Artisti Straordinari dell’Est” Romania. Un evento culturale d’eccezione nato con l’idea di far incontrare al pubblico italiano importanti artisti romeni, che da oltre venti anni lavorano in Italia in diversi settori artistici dando il loro contributo culturale e facendo onore al popolo romeno.

Viaggio nei più vecchi musei della Romania

Viaggio nei più vecchi musei della Romania

Forse pochi sanno che il più antico museo della Romania è il Museo Brukenthal di Sibiu, attualmente anche uno dei maggiori del paese

Marinel Stefanescu, mostra personale di pittura

Marinel Stefanescu, mostra personale di pittura

La Festa Patronale di Cesano Boscone (Milano) e stata aperta questo anno con la mostra di pittura appartenendo dell pittore romeno Marinel Stefanescu.

Elementi di storia romena

La Romania è situata al centro dell’Europa, nella parte a nord della Penisola Balcanica, e il suo territorio confina con i Monti Carpazi, con il Danubio e con il Mar Nero.
Il territorio romeno è stato abitato sin dai tempi antichi. Per questo, le ricerche svolte dagli archeologi romeni a Bugiuleşti, nella zona Vâlcea, hanno condotto al ritrovamento di una reliquia umana, risalente all’inizio del Paleolitico Inferiore (circa 2 milioni di anni a.C.).