Il volume “Storia della Transilvania” di Ioan Aurel Pop e Ioan Bolovan ed. Rediviva, arriva nelle biblioteche universitarie e i dipartimenti di storia

Il volume “Storia della Transilvania” di Ioan Aurel Pop e Ioan Bolovan ed. Rediviva, arriva nelle biblioteche universitarie e i dipartimenti di storia

Rediviva edizioni è lieta di annunciare la donazione di cinquanta volumi del libro: “Storia della Transilvania”, autori Ioan Aurel POP e Ioan BOLOVAN, ed. Rediviva, – 2018, 434 p., edizione illustrata (oltre 300 fotografie), traduzione dal romeno di Maria Floarea POP, per le biblioteche specialistiche dei Dipartimenti di Storia delle Università italiane, biblioteche universitarie, riviste di specialità ecc.  Il progetto editoriale è stato sostenuto dal Centro Culturale Italo Romeno – Rediviva e dall’Istituto Culturale Romeno di Bucarest, attraverso il programma di traduzioni (TPS).

Il volume Storia della Transilvania è il risultato di un lungo impegno che ha portato ad una sintesi sul passato della più grande provincia dell’odierna Romania (in precedenza gli autori hanno partecipato alla stesura di un’ampia opera collettiva, in 3 volumi, con oltre 1500 pagine, sullo stesso argomento). Lo scopo dei due autori è stato quello di illustrare con onestà e trasparenza il passato transilvano attraverso la prospettiva di ogni singola comunità etnica e confessionale che formò la Transilvania.

Ioan-Aurel POP, Presidente dell’Accademia Romena-BucarestProfessore e Rettore dell’Università Babeș-Bolyai di Cluj-Napoca, è autore e coautore di oltre settanta libri, trattati e manuali e più di cinquecento studi e articoli. Ioan BOLOVAN, professore universitario, dal 2012 vice rettore dell’Università “Babeş-Bolyai” di Cluj-Napoca, oltre che ricercatore scientifico presso il Centro di studi transilvani dell’Accademia romena, Autore e coautore di molti libri pubblicati in Romania, in Francia, in Germania, in Olanda, in Russia, in Repubblica Ceca, in Argentina, in Italia ecc., e di oltre 180 studi pubblicati in riviste e volumi collettivi.

Di seguito elenchiamo tra le biblioteche, istituti di storia e dipartimenti: Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea di ROMA, Istituto Storico Italiano per il Medioevo – ROMA, Biblioteca del Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali di BARI, Istituto Italiano per gli Studi Storici di NAPOLI; Biblioteca di Studi Umanistici di PAVIA, Biblioteca Universitaria di BOLOGNA; Biblioteca Interdipartimentale di discipline umanistiche. Archeologia e storia antica di PALERMO; Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino di VENEZIA; Biblioteca di Storia Contemporanea “Alfredo Oriani” di RAVENNA;  Dipartimento di Scienze religiose –  Università Cattolica del Sacro Cuore, MILANO; Biblioteca Nazionale Universitaria di TORINO; Biblioteca del Dipartimento di Storia dell’Università degli studi di PADOVA; Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di TORINO; Dipartimento di Storia Culture Civiltà, BOLOGNA; Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali, Università di SIENA; Società italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO); Università di VERONA – Biblioteca Centrale, Associazione Italiana dei Professori di Storia della Chiesa – ROMA; Biblioteca di Studi Umanistici di PAVIA; Istituto Giuseppe Toniolo – Università Cattolica del Sacro Cuore, MILANO; Biblioteca di Storia Contemporanea “Alfredo Oriani”, RAVENNA; Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte, Spettacolo – Università degli Studi di FIRENZE; Biblioteca Civica di VERONA; Dipartimento di Scienze Storiche – Universita di SIENA, Istituto Superiore Di Scienze Religiose di MILANO; Associazione di storia contemporanea, ANCONA; Universita degli Studi di GENOVA: BIBLIOTECA DELLA SCUOLA DI SCIENZE UMANISTICHE- GENOVA, Biblioteca dell’Università per Stranieri di PERUGIA ecc.;

La casa editrice Rediviva nasce nel 2012 come progetto del Centro Culturale Italo Romeno – fondato a Milano nel 2008 – grazie all’iniziativa di un gruppo di scrittori, giornalisti, critici e sociologi, con l’intento di promuovere la cultura romena in Italia e di ampliare i legami culturali e spirituali esistenti tra i due popoli.

Edizioni Rediviva,

www.rediviva.it

infoculturaromena@gmail.com

 

Please follow and like us:
error