A Milano incontro con la poesia di Florentina Nita

A Milano incontro con la poesia di Florentina Nita

Nell’ambito della Galleria Spaziotemporaneo di Milano, giovedì 1 Dicembre 2016, ore 18.00 si terrà la presentazione del volume di poesia bilingue: STRISCE DI CARTA / FÂȘII DE HÂRTIE di Florentina Nita; Genesi Editrice, 2016 – Collana Poeti senza cielo;  via Solferino 56, Milano

fasii-de-carte

Interverranno: – Patrizia Serra – Paola Pennecchi – Menotti Lerro – Antonio Buozzi Strisce di carta / Fâșii de hârtie si intitola la raccolta di poesie bilingue italo-romene di Florentina Nita pubblicata alla Genesi Editrice di Torino nella collana “Poeti senza cielo” a cura del poeta Menotti Lerro, che lo introduce con queste parole:

 

La poesia di Florentina Nita è quella di una timida sirena arrivata dal Mar Nero. E’ quella d’un ruscello di montagna in un ‘incerta primavera. I colori trattengono i profumi per animi predisposti all’emozione, lasciano sospesi, come chi guarda l’orizzonte per scorgervi un amore.” La grafica si basa sulla riproduzione di alcuni particolari tratti dai libri d’artista di Daniela Nenciulescu ispirati, a loro volta, dai testi lirici della poetessa. “La poesia di Florentina Nita ci incanta con un monologo interiore dove piccoli e grandi frammenti di vita danno luogo a considerazioni sull’esistere che si tingono ora di tristezza ora di rimpianto. Le piccole liriche si susseguono, immergendoci in un clima malinconico, che attraversa i pensieri di coloro che hanno già vissuto molte esperienze.”- scrive Patrizia Serra nella prefazione del libro.

 

Florentina Nita è nata in Romania dove si è laureata in ingegneria elettronica. Ha lavorato in diverse realtà industriali e ha partecipato attivamente alla vita sociale e culturale nel suo paese di origine. Dal 2000 vive in Italia e continua a svolgere un’attività professionale nel settore IT e nel contempo coltivare la sua passione per la letteratura. Le sue creazioni sono state premiate nei concorsi letterari internazionali e sono presenti in antologie e riviste letterarie. Dal 2011 al 2015 ha pubblicato 4 raccolte di versi in lingua romena. Il critico letterario romeno Valeriu Râpeanu considera la sua lirica come: “l’espressione di una diversità di sentimenti e interrogazioni, di momenti vissuti di pienezza spirituale o di nascosti dolori, di manifestazioni esuberanti o strazianti incertezze. E tutto questo perché la poesia di Florentina Nita sorge disinvolta, inalterata e lineare da un’anima che aspira in continuazione a tutto ciò che è puro e bello”.

Attività promossa dal Centro Culturale Italo-Romeno di Milano con il patrocinio del Consolato Generale di Romania a Milano.

Please follow and like us: