La Romania alla XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino (18-22 maggio 2017)

La Romania alla XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino  (18-22 maggio 2017)

 

Nel periodo 18–22 maggio si svolgerà la XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il tema di quest’anno è Oltre il confine. Per il nono anno consecutivo, l’Istituto Culturale Romeno di Bucarest, tramite il Centro Nazionale del Libro e l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, organizza la partecipazione della Romania alla più importante manifestazione di questo genere in Italia con uno stand nazionale e una serie di manifestazioni dal tema I nostri autori oltre la Romania.

Lo stand della Romania, con una superficie di 120 mq (Sala Romania), è realizzato in partenariato con gli organizzatori del Salone Internazionale del Libro di Torino e ha un design moderno realizzato secondo un concetto ispirato al tema principale di questa edizione. Durante lo svolgimento del salone la Sala Romania ospiterà sia eventi letterari romeni, sia manifestazioni proposte dagli organizzatori del Salone. Attenendosi al tema principale della XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia ha proposto di realizzare una grafica che presenterà l’esodo degli scrittori romeni in esilio in vari paesi del mondo, grafica che decorerà l’interno della Sala Romania.

Situata nel Padiglione 1 D37–C34, la Sala Romania consisterà in: uno spazio dedicato alla vendita di libri allestito in partenariato con la Libreria Libris di Brașov; uno spazio dedicato agli eventi letterari; una cabina radio che ospiterà l’équipe di Radio Torino International – uno dei media partner tradizionali della partecipazione della Romania al Salone del Libro – e un punto informativo turistico organizzato in collaborazione con l’Ente Nazionale per ilTurismo della Romania in Italia.

Durante le cinque giornate, presso la Sala Romania saranno organizzate manifestazioni con lo scopo di promuovere le relazioni bilaterali nel campo della letteratura, delle traduzioni e della politica editoriale. Gli eventi intendono ad incentivare l’interesse degli specialisti, degli editori e dei traduttori per la letteratura romena, di avviare contatti diretti tra gli scrittori invitati e il pubblico, nonché di agevolare il legame della comunità romena con i valori culturali del paese d’origine. Quest’anno, le manifestazioni organizzate dall’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia durante il Salone Internazionale del Libro di Torino riunirà circa 50 invitati romeni e italiani che provengono dai vari settori rappresentativi per il profilo della manifestazione culturale: scrittori, romenisti, traduttori di letteratura romena in lingua italiana, storici, giornalisti, critici letterari e alcuni rappresentanti delle case editrici italiane (si veda in allegato il programma degli eventi letterari).

Alle presentazioni di libro organizzate in Sala Romania durante le cinque giornate interverranno: Antonio d’Alessandri, Sorin Alexandrescu, Corina Ardelean, Giancarlo Baffo,Giampiero Bartolini, Alberto Basciani, Alberto Borghini, Antonio Buozzi, Oana Boşca-Mălin, Massimo Carloni,Irma Carannante, Horia Corneliu Cicortaş,E manuela Costantini, Antonio Di Gennaro, Dan Octavian Cepraga, Marco Dogo, Cristina Fantecchi,Daniela Finocchi, Vasile Igna, Elena di Lernia, Paolo de Lorenzi, Gabriela Lungu, Giuseppe Manitta,Bruno Mazzoni, Cristina Mărginean-Cociş, Roberto Merlo, Clara Mitola, Alessandro Norsa, Liliana Nechita, Radu Popescu,Ioan Es. Pop, Maria Floarea Pop, Gabriel Popescu, Violeta Popescu, Mattia Luigi Pozzi, Giovanni Rotiroti, Roberto Scagno.Lo scrittore Mircea Cărtărescu è invitato del Salone Internazionale del libro di Torino e parteciperà, con lo scrittore Andrea Bajani e il professore e traduttore Bruno Mazzoni ad un evento letterario programmato sabato, 20 maggio. Per dettagli su ogni singola presentazione si veda il programma in allegato e il sito www.salonelibro.it.

L’organizzazione annua della presenza della Romania al Salone Internazionale del Libro di Torino rientra nella strategia dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia riguardante la promozione della letteratura romena in Italia.

Partner: Salone Internazionale del Libro di Torino, Consolato Generale della Romania a Torino, l’Ente Nazionale per ilTurismo della Romania in Italia, Pordenonelegge.it, Libreria Libris di Brașov, Centro Culturale Italo–Romeno di Milano e il Concorso Letterario Nazionale“Lingua Madre”

Media partner: Radio Torino International, la rivista bilingue “Orizzonti culturali italo-romeni” e il blog “Tazzina di Caffè”

 

IL PROGRAMMA: http://icr.ro/venetia/romania-la-cea-de-a-xxx-a-editie-a-salonului-international-de-carte-de-la-torino/it

Please follow and like us:

One Response to La Romania alla XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino (18-22 maggio 2017)

  1. Pingback: La Romania alla XXXa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino (18-22 maggio 2017) | Forumul Romanilor din Italia