In uscita presso Rediviva: Border Crossing: “Trans” in literature, language, and media conference proceedings

In uscita presso Rediviva: Border Crossing: “Trans” in literature, language, and media conference proceedings

“Al di là dei confini”: Ridefinire “trans-“ in letteratura, linguistica e media”

 Atti del Convegno Internazionale

 (Bucarest, 17-18 maggio 2017, Facoltà di Lettere – Università Spiru Haret & Macalester College, Minnesota)

Solo poche parole sono state al centro dell’attenzione negli ultimi anni come l’elemento compositivo “trans-“: dalla traduzione (˂lat. translatio) alla trans nazionalizzazione, al transessualismo. Pare viviamo nell’epoca del “trans-“:

Dal termine latino che significa “al di là”, “all’altro lato”, “oltre” – l’equivalente del greco “meta” – “trans, trans-, (tras- uso moderno), tra-“ indica qualsiasi passaggio oltre un confine, attraversamento, mutamento da una condizione a un’altra, tanto geografico (trans rhenum, al di là del Reno), linguistico (translatio/traduzione), politico (transnazionale), sociale o sessuale (transessuale), quanto, da un altro canto,  migrazione ed esilio (esuli come transnazionali) per la diaspora.

Questi sono solo alcuni dei contesti in cui utilizziamo il prefisso “trans, trans-, tras-“ per descrivere fenomeni che non sono né configurabili né distintivi e che non presentano confini fissi. Strettamente legata a questi fenomeni è la dinamica delle culture minoritarie che stanno esplorando la logica dei confini dall’interiore.

Il presente volume presenta, con responsabilità, i vari aspetti dell’elemento di composizione “trans-” nella letteratura, lingua, media e cultura e fornisce al lettore risposte a domande quali: Dove e come i fenomeni attraversano confini o abbinano domini? Quali forme di diversità consentono o favoriscono i processi “trans-“? Questi fenomeni “trans-“ tra-scendono[!] confini? Oppure  ne stabiliscono altri nuovi? Perché oggi “trans-“ è così tanto all’attenzione del pubblico?

Gli autori degli articoli descrivono, analizzano o criticano questi fenomeni generati dal prefisso “trans-“ in vari settori accademici: studi letterari, culturali e mediatici, linguistica e traduzione, didattica delle lingue e studi internazionali. Esplorando il fenomeno universale del superamento dei confini, gli autori cercano di mettere in una nuova luce la presenza dominante dell’elemento “trans-“ nella cultura odierna.

Please follow and like us: