In uscita il volume bilingue: “La lezione d’abisso” – “Lecția de abis” di Daniel Corbu, Rediviva 2019

In uscita il volume bilingue: “La lezione d’abisso” – “Lecția de abis” di Daniel Corbu, Rediviva 2019

Recentemente è stato pubblicato presso Rediviva di Milano il volume di poesia: “La lezione d’abisso” – “Lecția de abis” di Daniel Corbu, un’ edizione bilingue romeno-italiano.  Selezione, versione italiana e prefazione di Geo Vasile.

La poesia è il caos condannato a sognare – Poezia e haosul condamnat la visare (Daniel Corbu)

Saggista, dottore in filologia, editore, direttore del Museo di Letteratura Romena della città di Iasi, Daniel Corbu (n. 1953, Târgu Neamţ) è prima di tutto un poeta seguace della profetica modernità di George Bacovia (1881- 1957), ma anche della melodica tragicità di Cezar Ivanescu (1941-2008). Secondo l’eccellente studio di Theodor Codreanu, egli è giunto “a questa ironica esitazione tra il modernismo e il postmodernismo”, prova di “un buon istinto artistico che potrebbe essere a favore dell’autore poiché lascia aperta una porticina verso il seguente paradigma poetico, della trasmodernità”. Evitando a tempo l’esibizionismo parodico-ludico della generazione degli anni ottanta, le poesie di Daniel Corbu certificano un “postmoderno moderato”, affascinato dalla borgesiana biblioteca di Babele nonché dagli enigmatici idiomi, ma non tanto da non aver la forza della rottura dai modelli a partire da Eminescu, Elytis o Gellu Naum, poeti già diventati fonti di riferimento degne di essere citate (…) Geo Vasile.

Poeta impeccabile, nato e non costruito poeta, proveniente dalla mitica area della Moldavia, un ideatore di metafore eccezionali e impressionanti, con una grande fiducia nel potere magico della poesia, che solo gli eletti sanno esprimere, Daniel Corbu tocca i grandi temi della sua poetica con una straordinaria potenza rappresentativa, che lo personalizza e gli conferisce una notevole originalità. (Cezar IVĂNESCU)

Con evidente, doloroso e ironico distacco, il poeta rende la solitudine un purgatorio e l’anticonformismo un’etica. (Laurenţiu ULICI)

Daniel Corbu è prima di tutto un iniziato e non si preoccupa di riconoscerlo pubblicamente. Ma il modo in cui si esprime palesa immediatamente al lettore la certezza di essere di fronte a un grande poeta. (Ion MIRCEA)

La lettura dell’opera di Daniel Corbu dà la conturbante sensazione di incontrare un grande poeta. (Teodor PARAPIRU)

Autore: Daniel Corbu

Titolo: Lecția de abis / La lezione d’abisso

Traduzione: Geo Vasile

Foto copertina: Lavinia Rotocol, Potenzialità. tecnica mista sulla tela, Anno 2019

Collana Phoenix

131 pagine

Euro, 10 00

Please follow and like us:
error