Calendario culturale

Eventi, mostre, presentazioni

In meoriam Marian Papahagi – Roma, 16 gennaio 2009

A dieci anni dalla scomparsa del professor Marian Papahagi, l’Accademia di Romania desidera ricordare -vale a dire rimemorare con il cuore e con la mente- la persona di un italianista, professore universitario, critico letterario e traduttore tra i più importanti dell’italianistica romena. Docente presso la Facoltà di Lettere di Cluj-Napoca e direttore dell’Accademia di Romania tra dicembre 1997 e gennaio 1999, Marian Papahagi ha lasciato la sua impronta profonda sul volto attuale di quest’ultima grazie alle iniziative culturali organizzate sotto la sua direzione e nell’istituzione delle borse „Vasile Pârvan” che ormai vedono la quinta generazione a perfezionare la propria formazione nella capitale italiana.

Mostra a Venezia: Marcel Chirnoaga

Il 10 gennaio 2009, ore 17 00 si apre la mostra dedicata a Marcel Chirnoaga – un figlio della Romania, un amico dell’Italia. Nel programma della serata: recital di pianoforte del maestro Andrei Deleanu. Interverranno: Monica Joita a.i. Istituto Romeno di Ricerca Umanistica di venezia, rappresentante dell’Associazione “Amici della Romania”, prof. Grigore Arbore Popescu, Ph.D.; prof. Umberto Marinello, critico d’arte. Arch. Salvatoare Scilipoti, curatore della mostra; La mostra è allestita al sede del Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di venezia, Campo Santa Fosca-Palazzo Correr, Cannaregio 2214 è rimarrà aperta fino il 25 gennaio 2009

Anniversario del poeta Mihai Eminescu – 11 gennaio 2009 Milano

L’Associazione Romeni in Italia di Milano vi invita a partecipare all’evento culturale dedicato al grande poeta nazionale Mihai Eminescu. Nel programma: lo spettacolo Luceafarul nell’interpretazione del gruppo THEOPHILOS, città Turda, Romania

Teatro san Lorenzo alle Colonne, Corso Ticinese 39, Milano, ore 14 30; Domenica 11 gennaio 2009.

natale

Ci auguriamo sempre un vissuto intenso delle festività natalizie, spesso senza curarci del mistero e del silenzio racchiuso in questa data. Mircea Eliade- il famoso storico delle religioni e filosofo romeno- affermava che la festa è un momento di rottura nel quotidiano, nel profano, attraverso il rivivere ciclico, rituale dei momenti sacri. La festa ci ricollega ad un passato mistico, significativo, al sacro.

Ricordi di una serata emozionante – 13 dicembre 2008

Quindici. Non è un numero magico, né ha un misterioso significato cabalistico. O forse sì…
Viene da pensarlo, visto il calore e l’affetto con cui ci siamo ritrovati tutti un giorno di piovoso dicembre a Milano, alcuni arrivati da lontano, altri da vicino ma con la fatica di dover incastrare i tanti impegni per poter essere presenti. Fuori pioveva e il vento si beffava dei nostri cappotti e delle nostre sciarpe, ma dentro la sala c’era un’atmosfera di caloroso abbraccio di pensieri e sentimenti, sullo sfondo dei luoghi più belli della Romania

6 dicembre 2008 Milano – Ucelli del cielo di Vasile Andru

Associazione Columna di Padova, Associazzione Romeni in Italia di Milano e il Consolato Generale della Romania a Milano vi invita alla presentazione del libro Ucelli del cielo, autore Vasile Andru, Milano 6 dicembre, ore 16 30 relatore dott.ssa Corina Badelita – Istituto di Ricerca Umanistica Venezia segue l’intervento dell’autore sul tema ‘La psicologia dei romeni: […]

Il 13 dicembre a Milano sarà presentato il libro Personalità romene in Italia

Il Centro Culturale Italo–Romeno, in collaborazione con l’Associazione Dacia di Livorno, la Fondazione Nazionale dei Romeni all’Estero di Bucarest e Edizioni dell’Arco, MILANO
ha il piacere di invitarvi alla presentazione del libro
Personalità romene in Italia. Interviste, storie ed esperienze di Violeta P. Popescu, Edizioni dell’Arco 2008

Una importante iniziativa: il convegno “Emergenza romeni o romeni emergenti”?

Caritas Ambrosiana ha organizzato giovedi 27 novembre 2008 presso la caritas Ambrosiana,Via Bernardino, 4 Milano il convegno “Emergenza romeni o romeni emergenti?”, via San Bernardino 4, Milano.

Arta e cultura romena a Palermo

Costumi popolari, antiche tradizioni contadine, pittura su vetro e su legno, musica folcloristica. Alla ricca tradizione della cultura popolare romena e’ dedicata l’esposizione di abiti, icone e oggetti tradizionali della Romania nel piano nobile di Palazzo delle Aquile, in piazza Pretoria. La manifestazione, aperta al pubblico con ingresso gratuito, e’ stata organizzata dall’Associazione socioculturale “Nicolae Balcescu” di Cefalu’ con il patrocinio dell’Ambasciata Romena in Italia, delle Citta’ gemellate di Palermo e Timisoara. Sponsor dell’iniziativa sono anche l’Agenzia per le Strategie Governative del Governo romeno e la Pantheon Group.

Romania, Sud-Est Europeo, Europa Centrale, modernizzazione e riforme

L’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Storiche Slave dell’Università di Milano e con il Centro di Studi per l’Europa Orientale (CIRSS), ha organizzato, nei giorni di 12 e 13 novembre, il congresso internazionale “Romania, Sud-Est Europeo, Europa Centro-Orientale: modernizzazione e riforme nei secoli XIX e XX”. L’evento, che è patrocinato dalla Commissione Internazionale di Studi Slavi del Comitato Internazionale di Scienze Storiche di Ginerva, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e dell’Università degli Studi di Milano, gode del sostegno finanziario dell’Istituto Culturale Romeno.