In uscita: “Le giovinezze di Daniel Abagiu” di Cezar Paul Bădescu

Le giovinezze di Daniel Abagiu

Impossibile trattenere una risata davanti all’ironia di Cezar Paul-Bădescu mentre racconta le vicissitudini di Daniel Abagiu. O di Cezar Paul-Bădescu. La questione dei nomi non è insignificante. È un gioco di parole, di concetti, di piani reali e fittizi. È letteratura. O affatto letteratura, come Paul-Bădescu intendeva intitolare il volume. Poi, però, ci ha rinunciato!
BIOGRAFIA= Cezar Paul- Bădescu (1968) si è laureato in Lettere a Bucarest. È stato redattore presso la rivista culturale «Dilema veche», mentre attualmente redige la rubrica settimanale di analisi televisiva, Cultura sul vetro per la stessa testata. È caporedattore della cultura per il quotidiano Adevarul. Nel 1997 ha curato il numero della rivista «Dilema veche» incentrato sulla discussione sui miti sorti attorno alla figura del poeta nazionale, Mihai Eminescu. L’argomento non ha lasciato indifferente il pubblico, scatenando molte reazioni nei media nazionali. Nel 1999 ha curato l’antologia Il caso Eminescu (Ed. Paralela 45), mentre nel 2000 ha ricevuto una medaglia per i meriti culturali da parte del Presidente della Romania. Ha esordito, nel 1995, nel volume collettivo Quadro di famiglia (ed. Leka Brincus), ottenendo il premio per il debutto dalla rivista Tomis. http://ro.wikipedia.org/wiki/Cezar_Paul-Badescu =
BIBLIOGRAFIA= In Romania ha pubblicato la sua opera d’esordio ‘Tineretile lui Daniel Abagiu’ (tradotta e pubblicata nel 2014 anche in Italia dalla CIESSE Edizioni con il titolo «Le giovinezze di Daniel Abagiu»), il romanzo ‘Luminita, mon amour’ e il volume di saggi ‘Umbre pe ecranul tranzitiei’ (Ombre sullo schermo della transizione).

EBOOK: Prezzo
€ 4,49
Editore
CIESSE Edizioni
Anno pubblicazione
2014
Traduzione: Irina Turcanu

Please follow and like us: